sei su : ilpomodoro.org - coltivare l'orto - pacciamatura orto

pacciamatura orto

La pacciamatura è una pratica che viene effettuata per proteggere l’orto dall’invasione di piante infestanti e anche dalle forti temperature, come ad esempio quelle troppo calde in estate o troppo fredde nei mesi invernali.

pacciamatura orto
La pacciamatura è una tecnica che viene utilizzata nella coltivazione dell’orto, con il fine ultimo di proteggere il terreno, sia dalle piante che potrebbero infestarlo danneggiando i vegetali coltivati, sia dalle forti temperature. Grazie a quest’attività l’orto è protetto quindi dalle gradazioni troppo alte in estate o magari troppo basse nei mesi invernali, e gli viene consentito anche di mantenere un certo quantitativo di umidità che sicuramente è di gradimento alle piante coltivate. Per procedere con la pacciamatura bisogna prima di ogni cosa, ripulire bene il terreno da tutte le erbacce e piante infestanti presenti, e solo poi ricoprirlo con dei teloni di plastica dove effettuare dei fori all’interno dei quali verranno posizionate le piante. I teli usati sono quasi sempre di materiale resistente e di colore scuro, anche se è possibile trovarne di biodegradabili, i quali vengono però riassorbiti dal terreno stesso dopo circa un anno e mezzo. Con i teloni l’impatto visivo è senza dubbio forte, ed anche per questo infatti, nei piccoli orti e nei giardini, spesso si usano materiali alternativi per ovviare a problemi del genere, come ad esempio pezzi di corteccia di pino, fibra di cocco sminuzzato o anche gusci del cacao, foglie secche, pietre o sassi di vetro colorati.

condividi   


  1. Commenti
  2. Invia ad amico